Proposte di spiritualità in questo tempo sospeso

di | 21 Marzo 2020

Potremmo vedere questo periodo come un dono, da un certo punto di vista. Si, perché ci offre molto tempo, seppure in un modo che non avremmo previsto e voluto.

Quello che manca di più è la dimensione comunitaria, ma possiamo scoprire nuove forme di vicinanza (spirituale) e maggiore cura del nostro Io interiore.

  • Troviamo il tempo per ascoltare la Parola di Dio. Ci sono molti siti a disposizione e perfino servizi che ce la mandano sul telefono.
    – Ascolto quotidiano della Parola di Dio in forma scritta e ascoltata su VaticanNews;
    Preghiera dal monastero di Bose;
    App da scaricare sul telefono;

  • lettura biblica delle  “5 regole per la salute” dell’amico di Roberto Carmelo.