Consiglio Pastorale

Il giorno 28 maggio 2021 alle ore 20.30 in Patronato ha avuto luogo il Consiglio Pastorale parrocchiale.
* Don Rosino ha guidato la preghiera iniziale e ha invitato subito i membri del Consiglio pastorale a partecipare alla chiusura del mese di maggio prevista lunedì sera 31 maggio sia ad Altavilla che Valmarana. * Il moderatore Simone Masiero interviene ricordando che l’ultimo in- contro del Consiglio pastorale si è svolto a febbraio 2021 e oggi è un’occasione importante per potersi parlare con calma e con la speranza anche che sia realmente un nuovo inizio, una nuova stagione.

* Il Campeggio di Altavilla quest’anno, come è stato già comunicato nelle Messe di Pentecoste è stato rinviato all’estate 2022 perché non ci sono ancora le condizioni per poterlo realizzare. Don Giovanni interviene dicendo che nonostante non si faccia il campeggio per ragioni legate al Covid non si è fermata la formazione degli animatori per un eventuale servizio da vivere que- sta estate in parrocchia.

Don Rosino ricorda che in parrocchia si svolgeranno dei Centri estivi organizzati dal gruppo della pallacanestro e calcio che hanno come riferimento Piergiorgio Fracasso e Luca Tracanzan. I Centri estivi si rivolgeranno a una fascia d’età che riguarda la scuola primaria e la scuola se- condaria di primo grado e si svolgeranno dalle 7:30 alle 13.
Rimane scoperta la fascia d’età dei giovani.
* Don Giovanni ricorda che i ragazzi delle superiori sono stati coinvolti in una formazione e alcuni di loro si stanno rendendo disponibili per un servizio durante l’estate rivolto ai giovani.
* Luca Rossi interviene dicendo che da parte della parrocchia è importante promuovere una proposta di carattere cristiano.
* Simone Masiero dice che gli incontri potranno essere fatti a piccoli Gruppi promovendo la socialità, favorendo il ritrovarsi insieme attraverso delle attività organizzate.
* Peruffo Andrea ricorda che ogni attività deve essere organizzata secondo le norme previste. Simone Masiero interviene chiedendo se la comunità è disponibile a supportare eventualmente le iniziative che verranno proposte dagli animatori verso i giovani.

* Il punto successivo dell’ordine del giorno riguardava una riflessione sulle attività svolte in Quaresima. In particolar modo si è evidenziato la bella iniziativa svolta dai giovani che hanno animato con delle scene teatrali il Vangelo della domenica. Positiva è stata pure la preghiera di Lodi al sabato mattina in chiesa a Valmarana che è continuata anche dopo la Pasqua.

* Don Rosino sottolinea quanto sia importante che giovani e adulti collaborino assieme nellacomunità. In questo periodo di Covid si è favorito la preghiera in famiglia e le riflessioni inviate da Don Rosino volevano proprio promuovere questo.
* Ci si è poi chiesti “Cosa vuol dire fare comunità Cristiana?”. La comunità Cristiana è sentirsi uniti nel nome del Vangelo di Cristo in una esperienza di Chiesa.

Una preoccupazione che in questo momento è come ricominciare il catechismo rivolto ai ragazzi. Forse è proprio il momento di iniziare una proposta nuova di iniziazione cristiana ai sacramenti coinvolgendo e responsabilizzando nella scelta le famiglie stesse dei ragazzi.

* Don Giovanni interviene ricordato quanto sia importante coinvolgere le famiglie e fare in mo- do che il Vangelo diventi familiare in casa in modo tale che si favorisca la scelta e non un andare avanti per abitudine.
L’incontro si conclude ricordando che anche quest’anno la Sagra non potrà essere organizzata per motivi legati al Covid. La presenza delle giostre potrà esserci solamente se viene presa in carico dal Comune di Altavilla. La riunione si conclude alle 22.35 e ci si dà appuntamento per un prossimo consiglio pastorale verso la fine di giugno.

Segretario: Lamberto Menti


Mercoledì 22 maggio si è riunito il Consiglio pastorale per:

  1. Fare memoria di d. Aldo Zemian per 17 anni parroco di Altavilla (dal 1990 al 2007) e sempre rimastoci con il “cuore”. Ora riposa nel nostro Cimitero al n.131 dell’ultimo Castello a destra entrando. L’invito è di partecipare alla Messa di “settimo”, sabato 1 giugno ore 18.00;
  2. Condividere-verificare le “tappe” dell’Anno pastorale 2018-19 che s’avvia allaconclusione. In particolare abbiamo sottolineato:
  • Il cammino del rinnovo del Consiglio stesso nell’ambito della Settimana della Comunità con la conseguente scelta-votazione dei 22 membri dell’Unità pastorale;
  • La positiva esperienza della collaborazione tra i Cori delle due parrocchie, segno e auspicio di maggior comunione tra i Gruppi ecclesiali dell’Unità stessa, con particolare soddisfazione della bella, significativa Veglia Pasquale unitaria;
  • La positività dell’iniziativa culturale-formativa dell’attività “Parlerò al tuo cuore” sui primi 11 capitoli della Genesi. C’è la volontà di dare continuità sullo stesso stile;
  • Desiderio di caratterizzare ogni Anno pastorale con la “Settimana della Comunità” su un tema unitario che possa diventare “filo conduttore” sia per il percorso pastorale normale dell’Unità P. come pure per alcune iniziative dei singoli gruppi, quali il Grest, i Campeggi, le animazioni e altro della vita della comunità;
  • MESE DI MAGGIO, conclusione come Unità pastorale: martedì 28 con “pellegrinaggio a Salve Regina” (Valmarana): ore 19.45 raduno presso zona “Stefani” e salita alla Cappella recitando il Rosario a cui segue la S. Messa;
  • Durante l’estate: sospensione di due Messe festive da sabato 22 (Valmarana) e domenica 23 Giugno (Altavilla). Durante la settimana sarà garantita una sola celebrazione nell’Unità Pastorale con preavviso alla vigilia.
  • Comunicazione del trasferimento a settembre di d. Daniele a Bassano del Grappa nell’Unità pastorale “Sinistra Brenta”. Grazie per il servizio svolto tar noi e auguri per il nuovo!